petizione per la tutela dell'immagine pubblica degli assistenti sociali


Torna su AssistentiSociali.org
Data di apertura: 19 febbraio 2007

perché siamo qui?

Attenzione: questo non è il testo della petizione: potete leggere il testo integrale alla pagina Testo Integrale

Diciamocelo: adesso non se ne può più.

Provato mai a chiedere a qualcuno che non conosce il nostro lavoro di descrivere il ruolo dell'assistente sociale? Nel migliore dei casi vi si risponderà che è quella figura che porta via i bambini quando i genitori litigano.
E poi...?
E poi basta: fa solo quello.

Ma si può andare avanti cosi?

Ci sono assistenti sociali che nella loro carriera non hanno mai portato via un bambino... magari al contrario: hanno trovato una famiglia a quel bambino che la vita ha penalizzato togliendogli l'affetto dei genitori.

Oggi siamo qui a dire basta.

L'assistente sociale ha una funzione ben diversa. Fa un lavoro sacrificante, spesso sottovalutato, incompreso e mal pagato. Lavora per gli altri e spesso l'unica gratifica è una soddisfazione personale. E non si lamenta.
Quando però la sera, stanchi per la giornata di lavoro, si torna a casa e si accende la tv, si vede il classico film che disegna l'assistente sociale come l'orco cattivo.

Oggi siamo qui a dire basta.


PRENDERE VISIONE DEL TESTO COMPLETO PRIMA DI FIRMARE

Oggi è Sabato 21 Ottobre 2017
Logo realizzato da Herod2k
Il servizio è realizzato dalla I.T.A. Solution Divisione WEB