Questo sito utilizza diversi tipi di cookie, sia tecnici sia quelli di profilazione di terze parti, per analisi interne e per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze manifestate nell'ambito della navigazione.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se chiudi questo banner o prosegui la navigazione acconsenti all'uso di tutti cookie.

| |

NEWSLETTER

FORUM

Libri di servizio sociale

Visita lo shop

Progetto di legge sull'ordinamento della professione di assistente sociale, in ottemperanza dei principi enunciati dall'art. 3, comma 5 del D.L. 138/2011, convertito. in L. 148/2011

Approvato nel Consiglio dell’Ordine il 15 ottobre 2011

Capo III: Norme organizzative

Art. 9: Organizzazione e funzionamento dei Consigli regionali dell'Ordine e del Consiglio Nazionale

  1. L'organizzazione, il funzionamento, le modalità di elezione dei Consigli regionali dell'Ordine e del Consiglio nazionale, nonché la tenuta dell' Albo restano disciplinati dal DM 11 ottobre 1994, n. 615 e dal DPR 8 luglio 2005, n. 169, fatto salvo quanto previsto dal presente capo 3.
  2. L'Assistente sociale componente di un Consiglio regionale, del Consiglio nazionale o di un Consiglio di disciplina ha diritto di astenersi dalle prestazioni lavorative a favore dell'Amministrazione di appartenenza al fine di partecipare alle attività istituzionali dell'Ordine, secondo modalità concordate tramite apposita convenzione tra l'amministrazione di appartenenza e il competente organo istituzionale.
Creation date : 2012-01-05 - Last updated : 2012-01-23

Spazio libero per la tua pubblicità,
contattaci »