Questo sito utilizza diversi tipi di cookie, sia tecnici sia quelli di profilazione di terze parti, per analisi interne e per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze manifestate nell'ambito della navigazione.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se chiudi questo banner o prosegui la navigazione acconsenti all'uso di tutti cookie.

| |

Spazio libero per la tua pubblicità,
contattaci »


Mettete un segnalibro a questa risorsa! (è sufficiente andare sul logo per vedere il nome del servizio):


BlinkList: AssistentiSociali.org Blogger: AssistentiSociali.org Bloggers: AssistentiSociali.org Blogrolling: AssistentiSociali.org co.mments: AssistentiSociali.org Connotea: AssistentiSociali.org
Del.icio.us: AssistentiSociali.org De.lirio.us: AssistentiSociali.org Digg: AssistentiSociali.org Furl: AssistentiSociali.org Google: AssistentiSociali.org LinkaGoGo: AssistentiSociali.org
Ask Italia: AssistentiSociali.org YahooMyWeb: AssistentiSociali.org Ma.gnolia: AssistentiSociali.org Onlywire: AssistentiSociali.org Segnalo: AssistentiSociali.org Smarking: AssistentiSociali.org
Slashdot: AssistentiSociali.org Taggly: AssistentiSociali.org Technorati: AssistentiSociali.org Windows Live: AssistentiSociali.org Facebook: AssistentiSociali.org

Una nuova risorsa per gli assistenti sociali: una raccolta di siti selezionati, legati al mondo del sociale e divisi per categoria.

SocialDIR
Segnala gratis il tuo sito!

Scopri come seguendo questo link »
petizione per la tutela dell'immagine pubblica degli assistenti sociali

AssistentiSociali.org si fa promotore della petizione per la tutela dell'immagine pubblica degli assistenti sociali. Invitiamo tutti gli ospiti del sito a visitare la sezione relativa seguendo questo link.


Partner

I.T.A. Solution

Licenza del sito

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-ShareAlike 2.5 License.

Questo sito adotta la Creative Commons License, salvo dove espressamente specificato. Per maggiori informazioni consulta la pagina Copyright.

NEWSLETTER

Ultimi inserimenti nel Blog

Ultimi inserimenti nel Forum

Libri di servizio sociale

RSS

Ricerca sul web

Novità, Avvisi, Utilità

POVERTÀ ED EMARGINAZIONE

La Commissione di indagine sull’esclusione sociale nel rapporto sulle politiche contro la povertà e l’esclusione sociale del 2003, ha fatto emergere che le famiglie italiane presentano dei segnali di disagio economico e un equilibrio precario a causa della ristrettezza del reddito da lavoro.

Le famiglie coinvolte in questo disagio sono quelle monoreddito, le monoparentali, quelle in cui persiste l’instabilità lavorativa o la precarietà contrattuale e le famiglie giovani con figli piccoli.

Inoltre è importante tenere presente la capacità di risposta ai bisogni della famiglia che è scarso quando il reddito è basso, e mette in grosse difficoltà gli anziani che vivono da soli e chi ha alte spese di affitto o per il mutuo.

La povertà non è solo economica, ma può trasformarsi in esclusione sociale quando diventa povertà relazionale, determinata spesso da conflitti intrafamiliari, dipendenza da sostanze, isolamento a causa della disabilità, esperienze di carcere, difficoltà date dalla condizione di immigrato, ecc.


Creation date : 2006-08-30 - Last updated : 2010-01-31

Spazio libero per la tua pubblicità,
contattaci »