Questo sito utilizza diversi tipi di cookie, sia tecnici sia quelli di profilazione di terze parti, per analisi interne e per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze manifestate nell'ambito della navigazione.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se chiudi questo banner o prosegui la navigazione acconsenti all'uso di tutti cookie.

| |

Spazio libero per la tua pubblicità,
contattaci »


Mettete un segnalibro a questa risorsa! (è sufficiente andare sul logo per vedere il nome del servizio):


BlinkList: AssistentiSociali.org Blogger: AssistentiSociali.org Bloggers: AssistentiSociali.org Blogrolling: AssistentiSociali.org co.mments: AssistentiSociali.org Connotea: AssistentiSociali.org
Del.icio.us: AssistentiSociali.org De.lirio.us: AssistentiSociali.org Digg: AssistentiSociali.org Furl: AssistentiSociali.org Google: AssistentiSociali.org LinkaGoGo: AssistentiSociali.org
Ask Italia: AssistentiSociali.org YahooMyWeb: AssistentiSociali.org Ma.gnolia: AssistentiSociali.org Onlywire: AssistentiSociali.org Segnalo: AssistentiSociali.org Smarking: AssistentiSociali.org
Slashdot: AssistentiSociali.org Taggly: AssistentiSociali.org Technorati: AssistentiSociali.org Windows Live: AssistentiSociali.org Facebook: AssistentiSociali.org

Una nuova risorsa per gli assistenti sociali: una raccolta di siti selezionati, legati al mondo del sociale e divisi per categoria.

SocialDIR
Segnala gratis il tuo sito!

Scopri come seguendo questo link »
petizione per la tutela dell'immagine pubblica degli assistenti sociali

AssistentiSociali.org si fa promotore della petizione per la tutela dell'immagine pubblica degli assistenti sociali. Invitiamo tutti gli ospiti del sito a visitare la sezione relativa seguendo questo link.


Partner

I.T.A. Solution

Licenza del sito

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-ShareAlike 2.5 License.

Questo sito adotta la Creative Commons License, salvo dove espressamente specificato. Per maggiori informazioni consulta la pagina Copyright.

NEWSLETTER

Ultimi inserimenti nel Blog

Ultimi inserimenti nel Forum

Libri di servizio sociale

RSS

Ricerca sul web

Novità, Avvisi, Utilità

Progettazione nel servizio sociale


Progettare: definizioni e considerazioni
  Definizione (Il grande Dizionario Garzanti della Lingua Italiana)
Pensare, ideare qualcosa e studiare il modo di realizzarla.
Dal latino PROIECTARE intensivo di PROICERE= "gettare oltre", "far avanzare"
 
pensiero:
Idea
Sogno
Desiderio
Bisogno
Sentimento
ecc.
le
2 dimensioni nel processo di progettazione
azione:
Volontà
ecc.

È un processo spontaneo. Ma come progettiamo? Un meccanismo tanto più importante se pensiamo che dalla incapacità di ridefinire i propri bisogni e di seguito le azioni adeguate, potrebbe derivare parte del disagio psichico e sociale individuale, di gruppo e familiare.

Torna su
Perché lavorare per progetti
Lanzara (1985): "Ogni attore che si ponga il problema dell’innovazione, o semplicemente dell’intervento in una situazione per modificarla, ha di fronte a sé un problema di progettazione."  
 
  Kaneklin, Olivetti Manoukian (1990); definiscono la progettazione " […] quel modo della mente che non rinuncia ad immaginare e ad aggredire i problemi, e rinuncia a difendersi attraverso mega idealizzazioni e giudizi di valore penalizzanti l’azione. […] ma non è una cosa facile e non è una possibilità acquisita una volta per tutte"

Forte esigenza di innovazione, sperimentazione, verifica e necessità di flessibilità
Necessità di evitare inadeguatezze e sprechi nella divisione del lavoro per funzioni (a motivo della crisi del modello funzionalista = adozione modelli a matrice)
Necessità di sviluppare "lavoro di rete" tra Servizi
Modalità prevalente di accesso a risorse finanziarie ( convenzione con Enti Locali sulla base di progetti, finanziamenti su base legislazione regionale e nazionale, cofinanziamenti Unione Europea)

Torna su
Progettare nel sociale

Progettare nel mondo del lavoro si associa ad operazioni meccaniche: progettare un automobile, un software, la costruzione di un cantiere ecc.
Nel lavoro sociale la progettazione si associa, più che mai, ad attività di ricerca, mediazione, spazio aperto di dialogo. Nel lavoro sociale infatti si producono servizi e tale produzione avviene durante le attività varie.

Progettare, tanto più per gli operatori sociali, non significa capacità di riprodurre in modo sistematico delle azioni cosicché siano saldamente controllate da un unico soggetto centrale e affinché si crei un sistema efficiente. L’obiettivo della progettazione nel sociale è quello di chiedersi come si raggiungono certi risultati, registrando i vissuti di chi vi coopera.


[Ricordatelo]
  • Si producono servizi
  • Forte dimensione valoriale
  • Presenza di professionisti
  • Molteplicità e pluralità delle culture organizzative e professionali
  • Forte dipendenza da finanziamenti pubblici
  • Complessità dei fenomeni oggetto di studio
Torna su

A cura di:
Gianfranco Nicastri
Creation date : 2006-08-30 - Last updated : 2010-01-11

Spazio libero per la tua pubblicità,
contattaci »