Questo sito utilizza diversi tipi di cookie, sia tecnici sia quelli di profilazione di terze parti, per analisi interne e per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze manifestate nell'ambito della navigazione.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se chiudi questo banner o prosegui la navigazione acconsenti all'uso di tutti cookie.

| |

Spazio libero per la tua pubblicità,
contattaci »


Mettete un segnalibro a questa risorsa! (è sufficiente andare sul logo per vedere il nome del servizio):


BlinkList: AssistentiSociali.org Blogger: AssistentiSociali.org Bloggers: AssistentiSociali.org Blogrolling: AssistentiSociali.org co.mments: AssistentiSociali.org Connotea: AssistentiSociali.org
Del.icio.us: AssistentiSociali.org De.lirio.us: AssistentiSociali.org Digg: AssistentiSociali.org Furl: AssistentiSociali.org Google: AssistentiSociali.org LinkaGoGo: AssistentiSociali.org
Ask Italia: AssistentiSociali.org YahooMyWeb: AssistentiSociali.org Ma.gnolia: AssistentiSociali.org Onlywire: AssistentiSociali.org Segnalo: AssistentiSociali.org Smarking: AssistentiSociali.org
Slashdot: AssistentiSociali.org Taggly: AssistentiSociali.org Technorati: AssistentiSociali.org Windows Live: AssistentiSociali.org Facebook: AssistentiSociali.org

Una nuova risorsa per gli assistenti sociali: una raccolta di siti selezionati, legati al mondo del sociale e divisi per categoria.

SocialDIR
Segnala gratis il tuo sito!

Scopri come seguendo questo link »
petizione per la tutela dell'immagine pubblica degli assistenti sociali

AssistentiSociali.org si fa promotore della petizione per la tutela dell'immagine pubblica degli assistenti sociali. Invitiamo tutti gli ospiti del sito a visitare la sezione relativa seguendo questo link.


Partner

I.T.A. Solution

Licenza del sito

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-ShareAlike 2.5 License.

Questo sito adotta la Creative Commons License, salvo dove espressamente specificato. Per maggiori informazioni consulta la pagina Copyright.

NEWSLETTER

Ultimi inserimenti nel Blog

Ultimi inserimenti nel Forum

Libri di servizio sociale

RSS

Ricerca sul web

Novità, Avvisi, Utilità

La relazione tra assistente sociale e utente nel segretariato sociale

D’una città non godi le sette o le settantasette meraviglie, ma la risposta che dà a una tua domanda.
(Italo Calvino)
Un fenomeno può risultare più comprensibile allargando il contesto di riferimento.
(Watzlawick)

Spesso mi è capitato di pensare di scrivere un articolo, se non addirittura un libro, in merito all’esperienza biennale avuta nel segretariato sociale del IV Municipio; ma come spesso accade nella professione di assistente sociale, non sempre è facile fermarsi a riflettere davanti ad un foglio di carta bianco, poiché l’emergenza e l’operatività del quotidiano non lasciano molto tempo e spazio per tradurre le riflessioni in uno scritto. Ora che si è presentata l’occasione, sono felice di poterlo fare.

In due anni di servizio al front office del IV municipio, sono state molte le situazioni che mi hanno portato a riflettere e di cui vorrei parlare: dalle condizioni d’indigenza in cui le persone vivono a causa di molteplici fattori (ambientali, culturali, sanitarie, sociali); ai ruoli e alle competenze dell’Ente pubblico, alle scelte politiche e di gestione delle risorse finanziarie di quest’ultimo; alle relazione interne all’equipe di lavoro, tra l’equipe e le assistenti sociali di II° livello1 e tra il Comune e l’ente per il quale si lavora.

Quest’insieme di fattori che interagiscono in maniera dinamica tra loro, osservati ed elaborati grazie alla mia esperienza di lavoro nello sportello, mi hanno aiutato a costruire un’immagine dell’assistente sociale in generale e dell’assistente sociale del front-office in particolare, come una figura non condizionata da schemi burocratici, mera erogatrice di prestazioni pubbliche, ma come una professionista dinamica e creativa, capace di offrire un altro punto di vista o una risorsa che l’utente o la comunità, “incastrati” nei micro e macro sistemi attivati da tempo, non riescono a vedere.
Ho scelto di porre l’accento sulla relazione assistente sociale-utente, perché avendo una tendenza a curare aspetti organizzativi e gestionali nei servizi, ho avuto modo, grazie anche all’aiuto dei colleghi, di capire l’importanza della relazione che si istaura con il cittadino e della necessità di essere empatiche e accoglienti con esso.



A cura di:
Stefania Scardala
Creation date : 2008-01-24 - Last updated : 2009-12-18

Spazio libero per la tua pubblicità,
contattaci »